Loading

Proprio nella settimana in cui l’Inter cerca un nuovo leader, Radja Nainggolan alza la mano e risponde presente. Il bellissimo gol siglato contro la Sampdoria, fondamentale per i nerazzurri ai fini dei tre punti, è solo l’apice di una prestazione, quella del Ninja, di assoluta caratura.

Niente giocate sensazionali e personalismi. Ma tanta personalità, quello si. E questo in fin dei conti cercava l’Inter da Radja Nainggolan ad inizio stagione. L’ex romanista, dopo settimane di burrasca vissute con il rischio di finire alla deriva, sembra aver ritrovato la calma e la forma necessarie per poter dire la sua anche a San Siro.

Se le prime avvisaglie del ritorno del Ninja Nainggolan si erano già avute al Tardini nella sfida contro il Parma, è probabilmente a valle della sfida contro i blucerchiati di Giampaolo che è possibile affermare (sperando di non ricevere immediata smentita) che Radja Nainggolan è tornato ad essere il giocatore che tutti conosciamo.

Dopo l’assist per il gol vittoria di Lautaro in Emilia a Radja Nainggolan si chiedeva un lampo di classe. E le richieste sono state esaudite al minuto 78 di Inter-Sampdoria quando il belga ha raccolto al limite dell’area una spizzata di Skriniar su un calcio d’angolo e ha lasciato partire uno dei suoi proverbiali esterni (destri) al volo che non ha lasciato scampo a Emil Audero.

Una rete fondamentale per scacciare via la crisi personale e consentire all’Inter di ricacciare a distanza il Milan e le altre pretendenti alla qualificazione alla prossima Champions League.

Radja Nainggolan Inter
Elaborazione Tabser-Talking about soccer

Quella con la Sampdoria, statisticamente parlando, non è stata probabilmente la miglior partita di Radja Nainggolan. Un dato su tutti a conferma di quanto appena scritto: la percentuale di passaggi riusciti del Ninja è stata pari ad appena il 67%; dunque ben inferiore alla media di 85% registrata in stagione in Serie A (come potete vedere dalla nostra infografica). Ma quello che resta della prestazione di Nainggolan contro la Samp è senza ombra di dubbio il carattere e l’esperienza messe a disposizione dell’Inter in un momento particolarmente delicato per il club. Sui sei punti conquistati dall’Inter nelle ultime due uscite in campionato c’è dunque ben impresso a chiare lettere il nome di Radja Nainggolan. La Serie A è avvertita: il Ninja è tornato!

Top