Fonte: www.albarsport.com

Champions League: rete lampo di Vidal, Bayern Monaco di misura con il Benfica

All’ Allianz Arena il Bayern Monaco batte 1-0 il Benfica grazie alla rete di Vidal dopo 1 minuto e 50 secondi. Il Benfica fa una buona figura e impensierisce i bavaresi soprattutto nella ripresa. Al ritorno per i lusitani mancherà l’attaccante Jonas squalificato

Il Bayern vince il primo round dei quarti di finale contro il Benfica per 1-0: decide il gol dell’ex juventino Arturo Vidal dopo appena 2 minuti di gioco. All’Allianz i padroni di casa partono subito forte con Thiago Alcantara molto ispirato nell’ impostare e Ribery e Bernat sempre propositivi sulla fascia sinistra. La rete dei bavaresi nasce proprio da quella fascia con Bernat che premia l’inserimento di Vidal con una gran palla, poi è bravo il cileno ad anticipare Eliseu e a dare precisione al colpo di testa. Sembra il preludio per una goleada da parte del Bayern, e difatti i tedeschi sfiorano la rete almeno per tre volte con Lewandovski, Müller e ancora Vidal ma il portiere Ederson dei lusitani si fa trovare sempre pronto. Dopo aver subito queste occasioni gli ospiti crescono alla distanza e riescono a prendere le misure allo squadrone tedesco, anzi addirittura sfiorano il pareggio sul finale del primo tempo con Gaitan che si fa respingere un tiro a botta sicura da un grande Vidal. Nella ripresa il ritmo cala e il Benfica ne trae beneficio creando diversi pericoli dalle parti di Neuer. Infatti il portierone tedesco è decisivo al 57′ su un tiro dell’attaccante brasiliano Jonas bravo a liberarsi di Alaba in area dopo uno scambio con Mitroglu. Sempre il solito Jonas sfiora ancora il pareggio con un tiro salvato di petto da Javi Martinez, che Guardiola inserisce proprio per dare più copertura in un momento di sofferenza. Il tecnico spagnolo decide di inserire anche Coman per dare più vivacità all’attacco ma per vedere un occasione bisogna aspettare il minuto 82 con Ribery con un tiro rasoterra respinto dal portiere dei lusitani. Incredibile l’occasione fallita dai bavaresi sul finire del match con Lewandowski che, assistito bene da Vidal, spreca tutto decidendo di non tirare a tu per tu con il portiere ma cercando di servire Lahm sbagliando la misura del passaggio. Ora si deciderà tutto nell’inferno dell’Estadio da Luz di Lisbona con il Bayern che dovrà faticare più del previsto. Per i lusitani però sarà pesante l’assenza del bomber Jonas che sarà squalificato.