Loading

La 25a giornata di Super Lig turca ha visto un cambiamento nelle gerarchie del campionato. Le prime due della classe, Besiktas e Fenerbahce, hanno infatti vinto entrambe ma i bianconeri avevano una partita da recuperare il mercoledì e per questo sono riusciti a guadagnare la prima posizione in solitaria.
Nella giornata di domenica il Fenerbahce ha battuto con non poca fatica il modesto Kayserispor, sconfitto solo da un gol di un ritrovato Van Persie; di risposta il Besiktas ha prima liquidato la pratica Rizespor con due gol nel primo tempo e si è poi concentrato sul match-chiave di mercoledi contro il Trabzonspor, la vittoria nel finale vale ai bianconeri il primo posto a quota 60 punti contro i 59 dei Canarini Gialli.
In terza posizione il Konyaspor che, in virtù degli stop dei diretti concorrenti, vince un match ostico sul campo del Gaziantepspor e allunga con un +6 punti.
Staccato il Galatasaray che con l’ennesimo pareggio stagionale sembra aver ormai abbandonato ogni speranza di Europa per la prossima stagione.

In zona retrocessione il pareggio inaspettato tra l’ultima squadra salva Kayserispor e l’ultima della classe Eskisehirspor per 1-1, riapre la lotta per la retrocessione soprattutto in virtù della vittoria della terz’ultima Sivasspor che si porta a soli 3 punti dalla salvezza.
Altra sconfitta invece per il Mersin che non riesce a dare seguito alla vittoria di settimana scorsa e rimane fermo a quota 40 punti.

Top