Sorpresa Eredivisie, il PSV è campione d’Olanda.

La penultima di campionato recitava cosi: Ajax e PSV entrambe a 81 punti. Tuttavia l’Ajax era in vantaggio per la differenza reti 60 contro 56 del PSV.

Dunque all’Ajax bastava vincere contro la penultima in classifica De Graafschap che ormai non aveva nulla da chiedere al campionato. Il risultato invece è duro: 1-1 e festa del PSV che inaspettatamente porta a casa il titolo numero 23 dell’Eredivisie.

I neo campioni del PSV vincono 3-1 sul campo del Zwolle, regalandoci cosi un finale di campionato davvero mozzafiato.

Niente festa ad Amsterdam perché ad Eindhoven arriva il secondo titolo di fila.

Il rammarico per de Boer e l’Ajax invece è grandissimo per non aver concretizzato le tantissime occasioni per vincere l’ultima partita e soprattutto per aver ceduto il titolo ai rivali dopo aver comandato le ultime 27 giornate ovvero più di tre quarti di stagione.

Nessuna sorpresa per il terzo e quarto posto perché il verdetto era gia scritto da tempo. Terzo posto al Feyenoord e quarto che significa Europa league per l’AZ.

Utrecht, Groningen, Heracles e Zwolle si giocheranno invece i play-off per l’Europa league.

Willem II e Graafschap, giocheranno gli spareggi per rimanere in Eredivisie, con Cambuur ultima classificata e già retrocessa da tempo.

La classifica:
PSV 84
Ajax 82
Feyenoord 63
Alkmaar 59
Utrecht 53
Heracles 51
Groningen 50
Zwolle 48
Nijmegen 46
Vitesse 46
Den Haag 43
Heerenveen 42
Twente 40
Roda 34
Excelsior 30
Willem II 29
Graafschap 23
Cambuur 18