Loading

E’ una mini crisi quella che stanno attraversando Cagliari e Pescara. Il turno infrasettimanale di Serie B, andato in scena tra lunedì e ieri, ha registrato lo stop, il secondo consecutivo, della capolista Cagliari. Ardemagni_SerieBIl Novara ha infatti espugnato il Sant’Elia per 0-1 grazie alla rete di Gonzalez. Non ne ha approfittato il Crotone che ha accorciato le distanze ma ha fallito il sorpasso. I calabresi non sono infatti andati oltre lo 0-0 sul campo del Livorno nonostante 70′ giocati in superiorità numerica. Cade anche il Pescara che all’Adriatico si fa superare dal Trapani di Serse Cosmi. Partita rocambolesca che si decide nei minuti finali quando accade di tutto. All’89’ Fornasier pareggia il vantaggio ospite firmato Citro. In pieno recupero, al 93′, arriva però per i siciliani il gol vittoria firmato Eramo. Il recupero giova anche all’Entella che all’Arechi di Salerno acciuffa il pari al 92′ in 10 contro 11. Ospiti in vantaggio con Troiano al 20′ e ripresi da Colombo nove minuti più tardi. Ad inizio ripresa è uno strepitoso gol di Bus a regalare il momentaneo vantaggio ai granata che però nel finale, nonostante la superiorità numerica, si fanno trovare impreparati sul colpo di testa di Iacoponi. Torna alla vittoria il Brescia che al Rigamonti supera di misura l’Avellino grazie alla rete di Antonio Caracciolo. Torna alla vittoria anche il Bari che al San Nicola travolge 4-0 la Ternana. Posta divista tra Spezia e Cesena con Nené che risponde al vantaggio ospite siglato da Ciano. L’Ascoli supera in casa il Modena 2-1 grazie alla doppietta di Cacia. Da cineteca il secondo gol dell’attaccante. Pareggio per 1-1 nei match tra Vicenza e Vercelli e Como e Lanciano. Capitola infine ancora il Latina che si fa così risucchiare nella zona retrocessione. Al Curi il Perugia si impone 2-0 grazia ad una pregevole rovesciata prima e ad un chirurgico colpo di testa poi di Ardemagni.

Controller, giornalista, scrittore, blogger di insuccesso. Padre e marito. Laziale da sempre. Sono molto più simpatico dal vivo!

Top