Loading

Archiviato il girone di andata a partire da questo fine settimana comincia la volata finale. Ancora 19 partite e poi sarà tempo di verdetti. Noi abbiamo deciso di selezionare sei quesiti da sottoporvi per provare ad immaginare l’esito finale di questa stagione di Serie A.

1. LA CORSA SCUDETTO

La Juventus dovrebbe dormire sonni tranquilli. Vincere il titolo (morale) di Campione d’Inverno è infatti spesso e volentieri sinonimo di scudetto a fine stagione. Ma non è sempre così. Sono 57 infatti i casi in cui ciò non è avvenuto. L’ultimo risale allo scorso anno quando il Napoli girò in vetta a gennaio salvo poi chiudere al secondo posto a -9 dai bianconeri. La Juventus di questa stagione doveva essere una squadra schiacciasassi ed in effetti i punti di vantaggio di Madama al giro di boa sono 4 con una partita in meno rispetto alle inseguitrici. Ma la squadra di Allegri non è una corazzata inaffondabile. Già 3 le sconfitte al termine del girone di andata. Due in meno di quelle complessivamente rimediate lo scorso anno. Possono allora Napoli e Roma coltivare sogni di gloria?

Sorry, there are no polls available at the moment.

2. LA CORSA CHAMPIONS

Avvincente, forse ancor più di quella scudetto, è la corsa per la Champions League. Mai come quest’anno le pretendenti abbondano. Oltre a Napoli e Roma coltivano infatti ambizioni reali anche Milan, Lazio ed una ritrovata Inter. Contiamo insomma almeno cinque squadre (escludiamo forse a torto l’Atalanta) per due posti. Ma chi tra Milan, Lazio ed Inter potrà veramente impensierire Napoli e Roma?

Sorry, there are no polls available at the moment.


3. CHI RISCHIA DI PERDERSI PER STRADA

Il girone di andata è stato sicuramente quello delle sorprese. Su tutte l’Atalanta di Gasperini. Ma anche il ritmo sin qui sostenuto da Milan e Lazio ha stupito e non poco gli addetti ai lavori. Diverso il discorso dell’Inter che partita lenta sembra ora aver trovato la giusta rotta sotto la guida di Pioli. Ma tra queste squadre c’è un fuoco di paglia?

Sorry, there are no polls available at the moment.


4. MOLTO DIPENDERA’ DALLA VERVE DEI BOMBER

Nel campionato del centravanti ritrovato è evidente come le sorti delle squadre passeranno dalla verve sotto porta dei rispettivi bomber. A proposito, chi vincerà la classifica cannonieri a fine stagione?

Sorry, there are no polls available at the moment.

5. LA LOTTA RETROCESSIONE

Crotone, Pescara e Palermo sembrano a questo punto della stagione inesorabilmente destinate alla retrocessione a fine anno. A meno che l’Empoli, comunque in vantaggio ad oggi in tutti gli scontri diretti, ed il Sassuolo, alle prese con i postumi della convivenza campionato-coppe, non decidano (a sorpresa) di farsi risucchiare. Chi la spunterà alla fine?

Sorry, there are no polls available at the moment.

6. UN ULTIMO CRUDELE SONDAGGIO

Inutile fare finta di nulla. E’ praticamente certo, statistiche alla mano e considerato in particolare il fattore Zamparini, che da qui a fine anno ci sarà qualche altro allenatore che saluterà anzitempo. Chi sarà?

Sorry, there are no polls available at the moment.

Controller, giornalista, scrittore, blogger di insuccesso. Padre e marito. Laziale da sempre. Sono molto più simpatico dal vivo!

Top