In Serie A non si perde (poi) troppo tempo

Sarà anche vero che l’erba del vicino è sempre più verde. Ma è anche vero che le statistiche qualche cosa debbono dire anche se, è sempre bene ricordarlo, non si tratta mai di una scienza esatta. Specialmente poi se si parla di calcio. Fatto sta però che leggendo i dati pubblicati dal CIES Football Observatory emerge che la nostra tanto bistrattata Serie A non è poi così malaccio.

L’ennesima conferma della ripresa del nostro movimento arriva da un’indagine condotta sul tempo effettivo di gioco dei 37 tornei d’Europa, comprese Champions ed Europa League. Beh, tenetevi forte: in Serie A si gioca più che in Premier League, Liga e Ligue 1.

Fermandosi infatti ai 5 campionati Top del Vecchio Continente, ovvero Inghilterra, Italia,Spagna, Germania e Francia, si scopre che il torneo con il tempo di gioco effettivo più alto è la Bundesliga (58,5%), seguito per l’appunto dalla Serie A che si piazza sul secondo gradino del podio (settimo complessivo) con il 57,8% dei minuti totali a disposizione effettivamente giocati. Seguono Premier (56,5%) e Ligue 1 (56,1%)con la Liga che si piazza in fondo a questa classifica con una percentuale di gioco effettiva del 55,8%.

Non solo. Il tempo di gioco effettivo della Serie A è superiore anche a quello dell’Europa League che fa invece registrare una percentuale pari al 57,1% comunque superiore alla media europea che si attesta invece al 55,3%. Il tempo effettivo di gioco della Champions, invece, è pari al 60,2%: il secondo torneo dove si gioca di più.

Giusto per rendere completo il quadro allora, il torneo dove si gioca di più è quello svedese. La percentuale di minuti giocati sui minuti totali a disposizione dell’Allsvenskan è pari al 60,4%. Il campionato portoghese è invece il fanalino di coda della classifica continentale con appena il 50,9% di tempo effettivo.

Svedese è anche la squadra che perde meno tempo. Si tratta del Sundsvall che mediamente gioca per il 63,7% del tempo a disposizione. Diametralmente opposte le prestazioni dei portoghesi del Feirense che fanno registrare una percentuale inferiore di circa il 18% rispetto ai colleghi svedesi.

In Serie A la squadra che gioca di più è il Milan (61,2%) mentre il Torino (53,2%)è quella che fa registrare più tempi morti.

Chiosa finale: sapete qual è la squadra che fa registrare il maggior tempo effettivo in Champions League? Si tratta dei belgi del Club Brugge (66,2%). Con buona pace del tiki-taka.

Yes No