Loading

Girone andata più che positivo per il Sassuolo dell’ottimo Di franceso. La squadra neroverde ha totalizzato la bellezza di 25 punti,  9 in più del Cagliari terzultimo e solo uno in meno delle milanesi. Ecco i voti sulla prima parte di campionato:

Voto 8 a Simone Zaza: sette goal realizzati, due alla Roma e uno alla Juventus: solo questo basterebbe per giustificare il voto all’attaccante che tanto piace a Conte. Ma non solo i goal. Zaza gioca con la squadra e per la squadra: corre, lotta, fa a sportellate con gli avversari, e con i suoi movimenti favorisce gli inserimenti dei due attaccanti esterni (Berardi e Sansone). Insomma, pare aver raggiunto la sua maturità.

Voto 7,5 a Di francesco: Il 28 gennaio dello scorso anno l’attuale allenatore del Sassuolo veniva esonerato per fare spazio ad Alberto Malesani. In 5 giornate Malesani raccolse altrettante sconfitte, così, al timone venne richiamato l’artefice della promozione. Mai scelta fu più azzeccata. Di Francesco, con il suo gioco tuttoattacco (d’altronde è stato un giocatore di Zeman) riuscì nell’ impresa di salvare la squadra e di sorprendere tutti nel girone appena concluso.

Voto 6 a Berardi: il fenomeno di casa continua ad alternare prestazioni da fuoriclasse a partite anonime. D’altronde non si può chiedere la luna ad un classe ’94, ma la testa si. Eh già, la testa. Non sembra proprio volerla mettere a posto. Anche quest’anno, infatti, è stato protagonista di un brutto episodio nello 0-7 contro l’Inter: gomitata in pieno volto a Juan Jesus ed ennesime tre giornate di squalifica.

Voto 1 allo 0-7 contro l’Inter: Incassare sette goal per il secondo anno consecutivo dalla stessa squadra è veramente incredibile. Insomma se c’è qualcosa da migliorare è proprio l’aspetto mentale (ma anche tattico) in certe partite.

Top