Roma-Frosinone 3-1, le pagelle. Debutto con gol per El Shaarawy, indomabile Daniel Ciofani

ROMA

Szczesny 6 – Poche parate, non può nulla sul gran tiro di Ciofani.

Manolas 6 – Grande personalità ma anche qualche sbavatura

De Rossi 5.5 – Non mette in fuorigioco Ciofani in occasione del gol e fa fatica poi per il resto della gara

Zukanovic 6.5 – Buon esordio. Fornisce un bell’assist a El Shaarawy. Dal 74′ Maicon s.v.

Rudiger 6.5 – Intraprendente da terzino destro mostra grande facilità di corsa

Pjanic 6.5 – Chiude la gara nel finale dopo una partita però non impeccabile

Keita 5 – In difficoltà per quasi tutto il match. Gioca a ritmo troppo basso

El Shaarawy 7 – Gran gol di tacco e grande prestazione all’esordio. Veloce, pimpante e voglioso di mettersi in mostra. Promosso.

Salah 5 – Timido e impacciato a volte. Esce tra i fischi dopo un match in cui non incide quasi mai. Dall’83’ Vainqueur s.v.

Nainggolan 7 – Gran gol e gran primo tempo il suo. Punto di riferimento della Roma in questo momento

Dzeko 5 – Si rende pericolo nell’occasione in cui Leali gli nega la gioia del gol.  Sfoggia però un’altra prestazione deludente. Dal 60′ Totti 6.5 – Entra lui e si accende la luce. Offre a Pjanic l’assist per la rete del 3-1 finale.

LEGGI LA CRONACA DEL MATCH!!!

FROSINONE

Leali 6 – Due parate importanti dopo l’incertezza sul gol di Nainggolan
Rosi 5 – Spesso in difficoltà sulla destra, non sembra ancora ristabilito fisicamente Dal 90′ Ciofani M..

Ajeti 6 – Duro e leale. Buona prestazione per il centrale albanese

Blanchard 6 – Vince il duello fisico con Dzeko e si fa vedere anche in zona gol

Pavlovic 6 – Sinistro pericoloso sui piazzati, controlla bene Salah.

Sammarco 6 – Tanto lavoro sporco al servizio della squadra

Frara 5 – Si vede poco e sembra in affanno fisico Dal 76′ Paganini s.v.

Chibsah 6.5 – Il migliore del centrocampo ciociaro per quantità e qualità Dal 77′ Gucher s.v

Dionisi 5.5 – Ci mette tanto impegno senza essere incisivo

Ciofani D. 6.5 – Primo gol all’Olimpico che ricorderà. Sempre una spina nel fianco

Soddimo 5 – Un po’ fuori dalla manovra, non riesce a rendersi pericoloso