Loading

Continua l’avvio perfetto del Real Madrid che con la vittoria di Sabato raggiunge quota 9 punti, il che significa 3 partite e 3 vittorie. Un inizio perfetto quello dei Galacticos che comandano soli la classifica e ad oggi hanno dimostrato di essere una macchina solida e spietata. E’ presto per poter parlare di miglior squadra o di fuga per l’undici di Zidane. Ma i 5 punti dell’Atletico e i 6 punti del Barcellona fanno di sicuro ben sperare. Nel pomeriggio soleggiato di Madrid va in scena Real contro Osasuna. Grande spettacolo per i presenti al Bernabeu: i tifosi “galattici” esultano ben 5 volte grazie ai gol di Ronaldo, Danilo, Sergio Ramos, Pepe e Modric prima di assistere ai 2 gol bandiera dell’Osasuna. Sorride finalmente anche l’altra metà di Madrid. La squadra di Simeone dopo un avvio incerto con 2 pareggi, sembra essersi sbloccata grazie al netto 4-0 sul campo del Celta Vigo di Pepito Rossi. Ma Madrid intera sorride anche per la clamorosa sconfitta dei rivali del Barcellona. I blaugrana perdono clamorosamente in casa contro la neo promossa Alavés. I baschi, al ritorno nella Liga dopo un’assenza di ben 10 anni, espugnano il tempio del calcio sotto gli occhi increduli di Messi e Suarez, con un pesante 2-1. A far compagnia al Barcellona con 6 punti c’è il Las Palmas, anch’essa neo promossa in Liga BBVA. Per Boateng e soci primo arresto dopo un avvio da favola. Il Siviglia, secondo in classifica con 7 punti insieme allo Sporting Gijon, vince proprio contro gli isolani per 2-1. Per lo Sporting Gijon vittoria sempre per 2-1 contro il Leganes. Una partenza da incubo è stata fino ad ora quella del Valencia. Nessuno si sarebbe mai aspettato 3 sconfitte nelle prime 3 partite per la formazione di Pako Ayestaran. L’ultimo k.o. va in scena proprio in casa e a gioire questa volta è il Betis Siviglia che espugna il Mestalla per 3-2.

Classifica: Real Madrid 9, Siviglia 7, Sporting Gijon 7, Las Palmas 6, Barcellona 6, Eibar 6, Atletico Madrid 5, Villarreal 5, Alaves 5, Deportivo la Coruña 4, Leganes 4, Real Sociedad 4, Betis Siviglia 4, Athletic Bilbao 3, Espanyol 2, Malaga 2, Granada 1, Osasuna 1, Valencia 0, Celta Vigo 0.

Top