Quiz: 10 domande su Roma-Juventus

Lo Stadio Olimpico si prepara ad accogliere domenica sera, con calcio di inizio alle 20:45, il big match della trentaseiesima giornata di Serie A, Roma-Juventus. Una partita decisiva per l’assegnazione dello scudetto 2016/2017. Per la squadra di Allegri, infatti, quello con la Roma è il primo match point a disposizione per archiviare la pratica. I bianconeri arrivano alla sfida dell’Olimpico con due risultati su tre a disposizione. Ai bianconeri è sufficiente infatti un pareggio per poter festeggiare con due turni di anticipo il sesto scudetto consecutivo. In caso di vittoria della squadra di Spalletti, invece, il campionato si riaprirebbe quasi inaspettatamente con i giallorossi che si poterebbero a sole 4 lunghezze dalla Juventus. I match Roma-Juventus hanno animato spesso il campionato di calcio italiano. Specialmente negli anni ’80 quando le due squadre più volte si sono ritrovate a concorrere per lo scudetto. Non stupisce dunque se i Roma-Juventus sono storicamente partite tese e spesso accompagnate da polemiche roventi. Specialmente quando la posta in palio, così come sarà domenica prossima, è alta. Ma voi quanto ne sapete di storia e curiosità su Roma-Juventus? Abbiamo preparato un piccolo quiz per consentirvi di mettervi alla prova. Buon divertimento.

Welcome to your Roma-Juventus

Il 10 maggio 1981 al Comunale di Torino va in scena lo scontro diretto tra Juventus e Roma. I bianconeri guidano in classifica tallonati dai giallorossi che, in caso di vittoria, otterrebbero il sorpasso. Quando manca un quarto d'ora al termine dell'incontro, sul risultato di 0-0, l'arbitro Bergamo annulla un gol alla Roma per un presunto fuorigioco che ancora oggi suscita polemiche. Chi era l'autore della marcatura:
Nel 2004, allo Stadio Olimpico, la Roma supera la Juventus con un risultato rotondo che Totti, mentre lascia tranquillamente il campo al momento della sostituzione, mima a Tudor ,che lo sollecitava ad accelerare le operazioni, con un gesto entrato nella storia di questa sfida. Quale è stato il risultato finale di quella partita:
Nel 2012, questa volta allo Stadium di Torino, il gesto "inventato" da Totti si ripete ma questa volta a parti invertite. Protagonista è un giocatore bianconero. Quale?
Nei match tra Roma e Juventus le polemiche sono sempre state all'ordine del giorno. Una delle più recenti venne sollevata durante i 90' di gioco da Rudi Garcia, allenatore della Roma. Il tecnico francese, non concordando con l'operato dell'arbitro, si lasciò andare ad un gesto di protesta plateale mimando l'utilizzo di quale strumento musicale?
Il giocatore bianconero che ha realizzato più marcature contro la Roma è:
Il giocatore giallorosso che ha realizzato più marcature contro i bianconeri è:
Due volte nella storia della Serie A Roma e Juventus si sono affrontate dopo la 35ª giornata: nel 1948/49 (36ª) e nel 2013/14 (37ª), con due vittorie per i bianconeri all’Olimpico. Con quale risultato?
La vittoria casalinga della Roma contro la Juventus con il margine più alto risale alla stagione 1930-1931. Quale fu il risultato finale:
Il successo con il massimo punteggio portato a casa dall'Olimpico dalla Juventus risale al 17 novembre 1946. Il match si concluse sul risultato di:
L'ultima vittoria della Juventus all'Olimpico è risalente al campionato 2013/14: si gioca la penultima di campionato, la Juve è già matematicamente Campione d'Italia ma si impone con il risultato di 0-1. Il gol vittoria dei bianconeri porta la firma di: