1 min readPrimeira Liga, continua il duello tra le big

1 min readPrimeira Liga, continua il duello tra le big

25 Gennaio 2016 Off Di Tabser Redazione

Continua il serrato duello in testa alla classifica della Primeira Liga portoghese. Vincono tutte e tre le big con lo Sporting che continua a guidare la graduatoria a quota 48 con due punti di vantaggio sul Benfica e cinque sul Porto. I biancoverdi superano in trasferta il Pacos de Ferreira per 1-3 grazie alla rete di Bruno Cesar ed alla doppietta del solito Slimani (di Moreira la rete dei padroni di casa). Il Benfica risponde con identico risultato ma in casa ed ai danni dell’Arouca. Per i biancorossi a segno Pizzi, Mitroglou e Jonas. Utile solo per la gloria la marcatura ospite allo scadere firmata Velazquez. Più sofferta la vittoria del Porto che supera di misura il Maritimo grazie ad un autogol di Salin. Vola anche il Braga che blinda il piazzamento per ll’Europa League grazie al netto 5-1 rifilato al Rio Ave. I biancorossi mantengono così la quarta posizione con un distacco troppo elevato dal Porto per poter cullare sogni scudetto ma con un margine di sei punti dal Pacos de Ferreira che ringrazia il Belenenses per aver rallentato il Vitoria Guimaraes (3-3). L’altro Vitoria, quello di Setubal, sconfigge l’Academica 2-1 ed alimenta le speranze del Boavista stasera impegnato nello scontro salvezza con il Tondela. Se i bianconeri, attualmente penultimi, dovessero battere quello che ad oggi è il fanalino di coda del campionato si porterebbero a -1 dall’Academica appunto e dal Nacional sconfitto sabato 3-0 dal Madeira. Completa il quadro dei risultati della diciannovesima giornata la vittoria esterna dell’Estoril sul campo del Moreirense (1-3).

Classifica: Sporting 48, Benfica 46, Porto 43, Braga 35, Pacos de Ferreira 29, Guimaraes 27, Rio Ave, Vitoria Setubal 25, Arouca 24, Estoril, Uniao de Madeira 23, Belenenses 22, Maritimo 21, Moreirense 20, Nacional, Academica 17, Boavista* 13, Tondela* 9.

 

Correva l'anno home