2 min readPremier League: il Leicester continua a volare, il Chelsea affonda l’Arsenal. Pari del City

2 min readPremier League: il Leicester continua a volare, il Chelsea affonda l’Arsenal. Pari del City

27 Gennaio 2016 0 Di Chiara Caldarone

Continua la cavalcata del Leicester di mister Ranieri che conquista in solitario la vetta della classifica a quota 47 punti, battendo lo Stoke City 3-0. Dominio netto della squadra di casa, andata in vantaggio sul finale del primo tempo grazie alla rete di Drinkwater, raddoppio con il solito Vardy al 66′, il terzo goal arriva all’87’ con Ulloa.
Ora sono tre i punti di vantaggio sul Manchester City di Pellegrini e sull’Arsenal di Wenger.
Il match più bello di questa 23a giornata è stato sicuramente quello tra il Norwich City ed il Liverpool di Klopp terminato 4-5. Gara scoppiettante caratterizzata da una serie di incredibili rimonte: la squadra ospite si è fatta raggiungere infatti per ben due volte trovando soltanto al 95′ il goal della vittoria grazie alla rete di Lallana.
L’Arsenal cade in casa nel derby londinese contro il Chelsea; i blues ottengono i tre punti grazie alla rete di Diego Costa.
Pareggio per 2-2 tra West Ham e Manchester City; vanno in rete con una doppietta ciascuno Valencia ed Aguero.
Il Tottenham approfitta di questo risultato e vince in rimonta 1-3 in casa del Crystal Palace rafforzando così la sua quarta posizione raggiungendo quota 42 punti.
La squadra di casa passa in vantaggio al 30′ con l’autorete di Vertonghen ma il pareggio arriva al 66′ grazie alla rete di Kane. Alli all’84’ ribalta il risultato, sigillato al 5′ di recupero dal goal di Chadli.
All’Old Trafford il Manchester United continua a deludere abbattuto in casa anche dal Southampton 0-1 grazie alla rete di Austin all’87’. Paura per il terzino ex granata Darmian, rimasto coinvolto in un violento scontro di gioco con Long nel quale ha subito un forte colpo al petto, le sue condizioni sono strettamente monitorate ma, fortunatamente, sembrano scongiurati danni gravi.
Il tecnico Van Gaal ha le ore contate e si fanno sempre più insistenti le voci che darebbero imminente l’arrivo di uno tra Ryan Giggs o Josè Mourinho.
Vittoria sofferta per il Watford che batte in casa il Newcastle per 2-1 dopo quattro sconfitte consecutive.
Esordio positivo invece per Guidolin, alla guida dello Swansea che espugna in trasferta l’Everton per 1-2 grazie alle reti di Sigurdsson su rigore, nel mezzo pareggio con l’autorete di Cork, rete della vittoria di Ayew, successo che consente alla squadra di portarsi a quattro punti dalla zona retrocessione.
Pari amaro tra Sunderland e Bournemouth per 1-1, mentre finisce a reti bianche il match tra West Bromwich Albion e Aston Villa; quest’ultimo rimane in coda alla classifica con 13 punti staccato di sei dal Sunderland e di otto dal Newcastle.

Correva l'anno home