Play Off Jupiler League: Club Brugge in fuga

Grazie ad un autogol di Mitrovic a dieci minuti dalla fine ed al raddoppio al novantesimo di Izquierdo il Brugge supera per due a zero il Gent nel big match del secondo turno di play off, i nero blu portano a sette punti il loro vantaggio sui campioni in carica, estromettendoli quasi definitivamente dalla lotta per il titolo.
L’Anderlecht tiene la scia conquistando la seconda posizione dopo la vittoria per due a uno sul campo del Waregem, passati in vantaggio al cinquantaquattresimo con Praet, i bianco viola venivano raggiunti dieci minuti dopo da Leye,ma all’ottantasettesimo un gol dell’Italiano Okaka regalava la vittoria ai suoi che tiene aperta la speranza per la vittoria di un campionato che fino ad ora non ha mai visto l’Anderlecht cosi vicino alla vetta.
Nell’ultimo incontro di giornata netta vittoria del Genk che alla Cristal Arena supera con un netto quattro a zero l’Ostende da segnalare in questa partita la grande prestazione del diciottenne giamaicano Bailey che con la sua velocità ha messo in crisi l’intera retroguardia ospite.
Nel prossimo turno il big match sarà quello che andrà in scena al Van der Stock di Anderlecht perché si affronteranno le prime due della classe , potrebbe essere il più duro ostacolo che separa il Club Brugge dal suo quattordicesimo titolo.

Yes No