1 min readSamdporia-Napoli 2-4, le pagelle degli azzurri: bene Hamsik e Albiol

1 min readSamdporia-Napoli 2-4, le pagelle degli azzurri: bene Hamsik e Albiol

24 Gennaio 2016 Off Di Filippo Rovani

Il Napoli torna a vincere dopo l’eliminazione in Coppa Italia e le polemiche sulla vicenda Sarri. Prova di carattere per gli azzurri che conferma il primo posto in classifica. Ecco le pagelle dei partenopei:

Reina 6: Grande lancio per Higuain che crea la prima occasione del match, poteva fare meglio sul gol di testa di Eder. Per il resto sicuro e autorevole come sempre;

Hysaj 6,5: Ennesima prova di solidità per il terzino albanese, dalla sua fascia non nasce nessun pericolo per la difesa partenopea;

Albiol 7: Leader della difesa, insuperabile nei contrasti, gioca anche da libero rimediando spesso agli errori dei compagni;

Koulibaly 6: Spadroneggia con la sua fisicità, elegante nel disimpegno, oggi un po’ confuso e disordinato, come in occasione del primo gol della Samp, quando buca un anticipo nella tre quarti offensiva lasciando la difesa sguarnita;

Ghoulam 6: Preciso e ordinato, conferisce qualità al possesso palla in fase di impostazione;

Allan 6: Solita prova generosa per il brasiliano;

Jorginho 6: Detta i tempi della manovra, una sicurezza in fase di possesso; soffre quando si alza il ritmo della gara e gli avversari fanno valere la loro fisicità in mezzo al campo;

Hamsik 7: E’ il giocatore box to box che conoscevamo nel pre-Benitez, segna un gol essenziale e di pregevole fattura che porta i suoi sul 3-1;

Callejon 6,5: Non sbaglia niente: ladro di palloni e attaccante di raccordo allo stesso tempo, si vede poco in zona gol solo per la posizione leggermente arretrata in cui viene schierato;

Higuain 6,5: Sblocca la gara ma è meno cattivo del solito, fallisce almeno due grandi occasioni  e non si rende pericoloso come al solito;

Insigne 6: Segna il rigore del 2-0 salvando così una prestazione opaca, la sua vivacità spesso è resa vana da decisioni sbagliate;

Strinic 6,5: entra al 26′ per Ghoulam e tiene bene la posizione proponendosi spesso in sovrapposizione;

Mertens 7: entra al 30′ per Insigne e segna il gol che chiude la partita approfittando con prontezza ad una caduta di Fernando;

El Kaddouri s.v.:

Sarri 6: Il suo Napoli torna a vincere dopo l’eliminazione in Coppa Italia ma subisce due gol e soffre troppo anche quando si trova in situazione di doppio vantaggio.

Correva l'anno home