Milan-Torino 1-0: Antonelli fa volare i rossoneri. Continua la maledizione del Toro a San Siro

Antonelli segna, il Milan vince! Secondo centro stagionale per il numero 31 rossonero e secondo successo dei rossoneri. Era già accaduto contro il Chievo Verona che il goal del terzino rossonero valesse tre punti. Questa sera contro un buon Torino, che continua nella maledizione di San Siro, visto che non vince da ben 31 anni, i ragazzi di Sinisa Mihajlovic mettono pressione all’Inter, ora distante solamente un punto, ma soprattutto alla Lazio di Stefano Pioli, che lunedì contro il Sassuolo non può assolutamente sbagliare se vuole inseguire il sesto posto. Romani a meno dieci dai rossoneri, neroverdi a meno nove.

Prima della gara la Curva Sud ha esposto due striscioni. Uno all’indirizzo della squadra: “Giocatori e mister: per la maglia, per la sua città, per chi le ama alla follia… Solo continuando a lottare vedrai la passione che puoi scatenare. Con sangue e sudore state riconquistando il nostro amore: rispetto, impegno e dedizione…Non vi si chiede altro. Forti sempre ragazzi!” e l’altro verso l’AD rossonero: “Galliani: le tue bugie, le tue prese in giro, la tua arroganza e la tua incompetenza non saranno mai perdonate”.

Le prossime due trasferte dei rossoneri, contro Sassuolo e Chievo Verona, prima di ricevere la Lazio a San Siro, potrebbero essere fondamentali per determinare il “traguardo” del Milan, che non può restare senza Europa. E martedì, a San Siro, i rossoneri possono volare in finale di Coppa Italia, obiettivo che manca da ben tredici anni.

Il ritmo è sin dalle prime battute alto, ma le due difese tengono testa agli attaccanti avversari. Il match però ha un sussulto intorno alla mezzora. Honda colpisce la traversa su calcio di punizione, poco dopo Immobile si divora la palla del vantaggio. A pochi istanti dal the caldo, il Milan passa avanti. Angolo dalla destra, Kucka devia sul primo palo dove è appostato Antonelli, bravissimo a trafiggere Padelli con un sinistro velenoso.

Nella ripresa il Torino prova ad alzare ulteriormente il ritmo, ma è il Milan a trovare la via della rete con Carlos Bacca, anche se la bandierina dell’assistente Costanzo è alzata. Il goal annullato e la stanchezza, anche a causa della pioggia, fanno soffrire i rossoneri fino al triplice fischio finale.

TOP

ANTONELLI – Quando segna Luca Antonelli, il Milan vince 1 a 0, ma soprattutto le sue due reti valgono tre punti. Era successo contro il Chievo e questa sera il numero 31, a pochi istanti dall’intervallo si è fatto trovare pronto in area del Torino con un sinistro velenoso.

FLOP

BACCA – L’indecisione era fra lui e Niang. Alla fine la spunta il colombiano autore di una prova incolore, nonostante una rete annullata per fuorigioco. Sbaglia diversi palloni semplici e rispetto alle ultime uscite appare più nervoso.

Yes No