1 min readMilan-Sampdoria, Miha: “Soddisfatto. Possiamo provare a risalire”

1 min readMilan-Sampdoria, Miha: “Soddisfatto. Possiamo provare a risalire”

29 Novembre 2015 Off Di Tabser Redazione

E’ euforico Sinisa Mihajlovic al termine della roboante vittoria del suo Milan sulla Sampdoria. Probabilmente la migliore prestazione dei rossoneri da quanto il tecnico serbo è sulla panchina del diavolo. Peccato che a gustarsi il match a San Siro non ci fosse Silvio Berlusconi: “Gli avevo detto di non sbagliare spogliatoio, di venire da noi invece non è venuto. Peccato, si sarebbe divertito, ma ci saranno altre occasioni“. Con questa battuta il tecnico sdrammatizza sull’episodio avvenuto al termine di Milan-Atalanta quando il numero uno rossonero andò nello spogliatoio degli orobici per rendere omaggio agli avversari. Tornando al match di ieri, ecco i principali passaggi dell’intervento di Mihajlovic nel post partita: “Incontravamo una squadra che dalla metà campo in su poteva crearci difficoltà, e abbiamo fatto molto bene, sono contento. Dovevamo riscattare la sconfitta con la Juventus. Ci dispiace aver preso gol nel finale, ma abbiamo creato tanto, giocato bene e il gol loro è arrivato dopo l’occasione di Bacca che poteva valere il quinto. Fino ad oggi i nostri attaccanti erano troppo isolati. Ora c’è anche Niang, aspetto Balotelli e quando rientrerà anche Menez ci divertiremo ancora di più. Se giochiamo come sappiamo, come abbiamo fatto oggi, possiamo battere le prossime avversarie. Il calendario ci dà una mano nelle prossime partite per tentare la risalita“.

Correva l'anno home