Loading

Sperando che non sia l’ennesimo fuoco di paglia di una carriera con più bassi che alti, la 4a giornata di Ligue 1 ci regala innanzitutto un gradito ritorno, quello di Mario Balotelli.
Alla prima da titolare nel derby Nizza-Marsiglia, il 26enne ripaga subito la fiducia di società e tifosi sbloccando il derby al 7′ su calcio di rigore, agguantando il pareggio nel secondo tempo di testa e spianando la strada al gol vittoria del 3-2. L’ottima prestazione di Balotelli vale al Nizza i 3 punti che significano testa della classifica.
L’altra primatista è il Monaco che inanella la terza vittoria consecutiva passeggiando per 1-4 a Lille e raggiunge quota 10 punti.

Balotelli al primo gol con la maglia del Nizza
Balotelli al primo gol in Ligue 1 con la maglia del Nizza. AFP.

Alle spalle delle prime due della classe, il Metz che conferma il trend positivo e rifila 3 gol al Nantes e il Bordeaux che supera per 3-1 il Lione, entrambe le squadre sono a quota 9.
Delude di nuovo le aspettative il PSG di Emery che non va oltre l’1-1 casalingo contro il St Etienne, dopo la sonora sconfitta di Monaco i parigini hanno incassato 1 solo punto in due partite e stazionano a quota 7. L’esperienza in Ligue 1 del tecnico spagnolo era cominciata con due vittorie, ma gli ultimi risultati negativi alimentano le voci di un possibile esonero a breve.

Nei bassifondi della classifica è già possibile ipotizzare un probabile andamento della lotta per non retrocedere dalla Ligue 1. Sono infatti ben 4 le squadre appollaiate a 3 punti (Dijon, Nantes, Anger e Nancy, queste ultime due hanno interrotto una serie di 3 sconfitte consecutive) a cui si aggiunge il Lorient che è ancora a quota 0 dopo un record negativo di 4 sconfitte su 4 gare con 2 gol segnati e ben 10 al passivo.

Risultati completi 4a giornata Ligue 1:
 PSG – SANT-ÉTIENNE 1-1
OLYMPIQUE LIONE – BORDEAUX 1-3
ANGERS – DIGIONE 3-1
BASTIA – TOLOSA 2-1
GUINGAMP – MONTPELLIER 1-1
LILLA – MONACO 1-4
LORIENT – NANCY 0-2
NANTES – METZ 0-3
RENNES – CAEN 2-0
NIZZA – MARSIGLIA 3-2

Top