Loading

Molti colpi di scena anche nell’ultima di campionato di Liga. Arriva la prima sconfitta per il Villarreal. Per i sottomarini gialli, a sorpresa primi in classifica, arriva il primo k.o. contro il Levante per 1-0. Il risultato negativo non toglie però il primato alla squadra di Marcelino, che portà godere della vetta per tutto il periodo della sosta delle Nazionali. La partita clou dell’ultima giornata è stata senza dubbio il derby madrileno. Il Real non porta a casa i 3 punti perchè raggiunto sull’ 1-1 grazie al gol di Vietto. Grande prova degli uomini di Simeone che, come sempre, in campo non mollano mai. Dopo aver subito il gol di Benzema ed aver sbagliato il rigore con Griezmann, riescono comunque a portare a casa un punto. Clamoroso tonfo ancora una volta del Barcellona questa volta contro il Siviglia. Nonostante i blaugrana abbiano colpito piú legni nel primo tempo, vanno sotto di 2 gol. Solo Neymar accorcia le distanze ma non basta. Emery porta altri tre punti a casa e dopo un risultato cosí può definitivamente uscire dalla crisi. Real e Barcellona rimangono nonostante tutto a un punto dal Villarreal. A fare compagnia alle due piú grandi di Spagna c’è ancora a sorpresa il Celta Vigo che questa volta termina l’incontro 0-0 contro il Getafe. Da registrare un altro clamoroso tonfo del Valencia sconfitto per ben 3-1 dall’Athletic Club. In fondo alla classifica Granada e Las Palmas. Gli Andalusi pareggiano 1-1 contro il Deportivo mentre gli isolani perdono in casa 2-0 contro l’Eibar. Terz’ultime oltre il Levante, vincitrice contro la prima in classifica, c’è il Málaga e la Real Sociedad. Proprio queste due si sono sfidate nell’ultima giornata e ad averne la meglio sono gli andalusi del Málaga che vincono 3-1.

Classifica: Villarreal 16; Real Madrid, Barcellona, Celta Vigo 15; Atlético Madrid 13; Deportivo La Coruña, Eibar 12; Betis 11; Valencia, Espanyol 9; Sporting Gijón, Siviglia 8; Athletic Bilbao, Getafe, Rayo Vallecano 7; Real Sociedad, Malaga, Levante 6; Las Palmas 5; Granada 4.

Top