L’ennesimo record di Leo Messi

L’ennesimo record di Leo Messi

10 Dicembre 2018 Off Di Tabser Redazione

Le reti di Leo Messi sono un qualcosa di talmente ripetitivo ed abituale che ormai praticamente non ci si fa più caso. La doppietta rifilata all’Espanyol nel fine settimana, che ha aiutato il Barcellona ad imporsi 4-1 nel derby, consente però a La Pulce di scrivere per l’ennesima volta il suo nome nel libro dei guinness de La Liga.

Il gol su punizione che ha aperto le danze al RCDE Stadium è anche la decima marcatura stagionale di Messi in campionato. Ergo, è stata la rete che ha consentito all’argentino di portarsi in doppia cifra per la tredicesima stagione consecutiva de La Liga: traguardo che nessuno mai aveva raggiunto nella storia del massimo campionato spagnolo prima del fuoriclasse argentino.

Ma non finisce qui. Perché le reti di Leo Messi all’Espanyol sono arrivate entrambe su punizione (nel mezzo anche un assist, un palo ed una serie di giocate fantasmagoriche) portando il totale delle marcature realizzate dall’asso argentino su calcio da fermo a 19 nelle ultime quattro stagioni. Un bottino più alto di quello di qualsiasi altra squadra dei cinque principali campionati europei nello stesso lasso di tempo. Un qualcosa di semplicemente straordinario.

Che ha subito riaperto il dibattito circa la correttezza del piazzamento di Leo Messi nell’ultima classifica del Pallone d’Oro che ha visto trionfare Modric. Un quinto posto per l’argentino che a molti addetti ai lavori non è proprio andato giù. Come ad esempio a Gary Lineker che dopo le due prodezze rifilate all’Espanyol ha deciso di affidare il suo punto di vista ad un video pubblicato su Twitter (erroneamente cancellato e poi riportato dallo stesso Lineker) accompagnato dal post: “Questo è lo standard di Leo Messi”.

Un video commentato anche dal Barcellona con un’emoticon che lascia poco spazio all’interpretazione: quella della faccina che invita al silenzio come a voler dire, in tono polemico, che certe cose non si possono dire.

E no, vi possiamo assicurare con ragionevole certezza che non è stata solo una nostra interpretazione. Anche perché dopo poche ore sull’account ufficiale del Barça è arrivato anche questo nuovo tweet.

Difficile capire se i blaugrana ce l’abbiano con il Real Madrid, in grado di portare comunque sul gradino più alto del podio un proprio giocatore nel primo anno dopo CR7, o meno. Una domanda noi però ce la facciamo: siamo sicuri che Griezmann valga più di Leo Messi?

Correva l'anno home