Loading

Quella di domenica sera contro il Cagliari è stata soltanto l’ultima rimonta in ordine di tempo subita dalla Roma nella sua storia. Dal lontano 2000 ad oggi, sono 24 i casi di rimonte subite dalla Roma nonostante il vantaggio di almeno due gol. I precedenti non riguardano solo il campionato però: alla Roma è successo in Coppa Italia, in Supercoppa Italiana (Inter-Roma 4-3 del 2006, con i giallorossi avanti addirittura di tre gol) in Champions League (dal 4-2 di Madrid del 2004 al pareggio 4-4 contro il Bayer Leverkusen alla BayArena un anno fa) e in Europa League, addirittura contro il modesto Kosice (3-3 nel 2009). Il primatista di rimonte subite è l’attuale allenatore romanista Luciano Spalletti, ma è un dato quasi inevitabile visto l’alto numero di partite viste dalla panchina della squadra giallorossa (249 ad oggi nelle due diverse esperienze).

Tutte le rimonte subite dai giallorossi a partire dalla stagione 2000-2001

2000-01: 1 Roma-Lazio 2-2 (Serie A) 2002-03: 2 Roma-Juventus 2-2 (Serie A), Milan-Roma 2-2 (Coppa Italia) 2004-05: 2 Real Madrid-Roma 4-2 (Champions League), Udinese-Roma 3-3 (Serie A) 2005-06: 3 Roma-Lecce 2-2 (Serie A), Palermo-Roma 3-3 (Serie A, vantaggio di tre gol), Chievo-Roma 4-4 (Serie A) 2006-07: 1 Inter-Roma 4-3 dts (Supercoppa Italiana, vantaggio di tre gol) 2007-08: 1 Empoli-Roma 2-2 (Serie A); 2008-09: 1 Inter-Roma 3-3 (Serie A) 2009-10: 3  Kosice-Roma 3-3 (Europa League), Cagliari-Roma 2-2 (Serie A), Napoli-Roma 2-2 (Serie A) 2010-11: 4 Roma-Bologna 2-2 (Serie A), Chievo-Roma 2-2 (Serie A), Genoa-Roma 4-3 (Serie A, vantaggio di tre gol), Roma-Parma 2-2 (Serie A) 2012-13: 2 Roma-Bologna 2-3 (Serie A), Roma-Udinese 2-3 (Serie A) 2015-16: 3 Bayer Leverkusen-Roma 4-4 (Champions League), Chievo-Roma 3-3 (Serie A), Atalanta-Roma 3-3 (Serie A) 2016-17: 1 Cagliari-Roma 2-2 (Serie A)

Top