Loading

Le sorprese stanno caratterizzando questo finale della stagione regolare e quando mancano ormai due giornate alla fine in vetta si è ricomposta la coppia formata dal Gent e dal Bruges, nell’ultima giornata i neroblu sono stati sconfitti per tre a due dal temibile Genk che è riuscita nell’impresa di fermare i lanciatissimi avversari, di questa sconfitta ne approfitta il Gent che riesce con la facile vittoria sul Lokeren a recuperare tre punti e a tornare in vetta.
Chi non riesce ad approfittare della battuta d’arresto della capolista è l’Anderlecht che nel big match pareggia per tre a tre contro lo Standard Liegi, in questa partita da segnalare il gol dell’italiano Stefano Okaka che porta a undici le sue realizzazioni in questa prima stagione di Pro Ligue.
Ottima la vittoria del Waregem che alimenta le speranze di accesso ai play off grazie anche alla contemporanea sconfitta del Royal Charleroi in casa con il Beveren.
Il risultato più clamoroso della giornata è sicuramente la sconfitta dell’Ostende in casa del fanalino di coda Louven addirittura per quattro a uno, sconfitta indolore per la squadra fiamminga che comunque accede matematicamente alla fase finale.
In coda Westerlo e Mouscron danno vita ad un incontro a viso aperto che regala molte emozioni ma che consegna un solo punto a testa e non risolve i problemi di classifica di entrambe.
Nel prossimo turno ultima chiamata per lo Standard Liegi che ospita il Genk, per i biancorossi solo la vittoria può dare ancora speranze per un posto nei play off.

Top