Loading

La ventinovesima giornata ha regalato una serie di colpi di scena che hanno nuovamente rimescolato le carte sul banco della Jupiler Ligue, in testa il Club Bruges ha allungato di nuovo nei confronti del Gent, i Nero Blu hanno liquidato con un perentorio tre a zero il St. Truiden mentre il Gent si è fatto imbrigliare dal pericolante Louven che ha strappato un pareggio alla Ghelamco Arena agevolato anche dal tournover degli uomini di casa in previsione dell’impegno in Champions di martedi a Wolfsburg.
Non ne approfitta l’Anderlecht che esce sconfitto dal terreno del Mouscron , a segno per i bianco viola Okaka che arriva cosi a dodici reti, ma a questo punto il vantaggio sull’Ostende si riduce a tre punti, questi ultimi sconfiggono il Charleroi e lo escludono definitivamente dall’accesso alla fase finale, i bianconeri cedono la sesta posizione allo Standard Liegi che nello scontro diretto con il Genk hanno la meglio per due a uno e si avvicinano agli stessi biancoazzurri quinti in classifica.
Per lo Standard nell’ultima giornata basterà vincere in casa del non irresistibile Mechelen per assicurarsi l’accesso ai playoff, un passo falso del Liegi potrebbe essere sfruttato da Waregem, ma la trasferta di Anderlecht sembra un impegno molto difficile alla luce del fatto che lo stesso Anderlecht ha bisogno di punti per non partire in una posizione troppo staccata dalla coppia di testa.
Finale da cardiopalma anche in coda dove il Westerlo sarà costretto ad una vittoria contro il Waasland ma questi tre punti potrebbero anche non bastare se il Louven ed il St. Truiden dovessero vincere.

Top