Jupiler Ligue: Bruges solo in vetta!

A sole tre giornate dal termine della Regular season il Bruges completa il sorpasso in vetta alla Jupiler Ligue nei confronti del Gent, gli uomini di Preud’homme vincono agevolmente il match interno contro il malcapitato Westerlo che viene sconfitto con il risultato di sei a zero, dal canto loro i campioni in carica subiscono una netta sconfitta in casa dell’Ostende per cinque a due, il Gent ha sicuramente patito lo sforzo profuso in settimana nel match di Champions League anche se è ormai da qualche tempo che i Buffalo’s non sono più quella bella realtà che lo scorso anno ha vinto il campionato.
Chi non approfitta di questa battuta d’arresto è l’Anderlecht che cade inaspettatamente in casa del Beveren per uno a zero, un passo falso quello dei bianco-viola che vanifica la possibilità per il momento di rientrare in corsa per il titolo.
Detto dell’Ostende che vince con il Gant e si assicura la quarta piazza, va messa in evidenza la vittoria nell’anticipo dello Standard Liegi che al Maurice Dufrasne travolge il Royal Charleroi per tre a zero e si porta ad una sola lunghezza dai bianconeri , rivali dello stesso Standard per l’ultimo posto utile all’accesso della fase finale, i biancorossi inoltre approfittano anche dello scivolone interno del Waregem che viene sconfitto per tre a due dal Mechelen e si portano al settimo posto.
Nella zona retrocessione partita da cardiopalma quella tra Mouscron e Louven , gli ospiti in vantaggio fino all’ottantesimo vengono raggiunti e superati nel finale e passano da una salvezza quasi raggiunta ad una probabile retrocessione ,per il Mouscron una vittoria che ha dell’incredibile per come è maturata.
Nel prossimo turno sono due le partite di cartello, la capolista Club Bruges farà visita al coriaceo Genk per mantenere la leadership, mentre al Vanden Stock andrà in scena il match tra Anderlecht e Standard Liegi partita considerata da sempre un classico del calcio belga.

Yes No