Loading

Ai microfoni di Tabser-News è intervenuto il giornalista Fabrizio Maffei che ci da qualche opinione sul campionato di Serie A. Ingenuamente, come prima domanda, chiediamo la favorita per lo scudetto tra Roma e Juventus: “E perchè la Lazio no?” scoppia la risata poi si riprende “Scherzi a parte. Il livello del campionato si è abbassato notevolmente anche rispetto alla scorsa stagione. Secondo me sarà una volata solitaria per Roma e Juventus: nessuno le disturberà o si intrometterà. Nè le genovesi, nè gli altri club. Io credo che al momento siano in leggero vantaggio i bianconeri perchè sono abituati a vincere e non è una cosa da sottovalutare. Sono i campioni d’Italia in carica e li metto avanti ai giallorossi”.

Per l’Europa, poi, ci sono le due genovesi: “Sono la sorpresa del campionato, non me lo aspettavo. Sinceramente preferisco i blucerchiati ma non credo che nessuna delle due squadre finirà in posizioni così alte il proprio campionato. Poi c’è la Lazio che già dall’inizio dell’anno si è prefissata come obiettivo il ritorno in Europa. E poi non dimentichiamo le due milanesi che comunque si riprenderanno. Al terzo posto ci vedo di più il Napoli per ora”. Per quanto riguarda le milanesi, all’Inter è tornato Roberto Mancini: “Me lo aspettavo. Sinceramente ero sicuro del suo ritorno in Italia. Non ce la fa a stare lontano dal suo paese ed è giusto così”. Poi chiudiamo l’intervista con una richiesta: la sorpresa del campionato fino a questo momento. “Non dico una squadra, ma un giocatore: Stefano Okaka. è un gran bel talento e si è conquistato pure la nazionale. Alla Roma non è stato trattato al meglio. Forse troppo giovane, comunque, gli è stato concesso poco spazio”.

Top