Eredivisie, sempre serrato il testa a testa tra PSV e Ajax

Si fa sempre più avvincente il testa a testa tra PSV e Ajax in vetta alla classifica dell’Eredivisie 2015-2016. Archiviata la ventiquattresima giornata di campionato è sempre uno il punto che divide le due squadre con il club di Eindhoven a guidare la graduatoria grazie al successo per 2-0 sull’Heracles. Mattatori dell’incontro Proepper e Pereiro su rigore che fissano quello che poi sarà il risultato finale già al 45′ del primo tempo. Più rotonda la vittoria della squadra di Amsterdam che all’Arena rifila un 3-0 all’Excelsior grazie alla doppietta di Milik ed al gol in chiusura del solito Klaassen. Sale in terza posizione l’AZ che conferma l’ottimo periodo di forma travolgendo per 4-1 il Groningen. A segno per i biancorossi Janssen, Vlaar, Haps e Henriksen che sbaglia anche un rigore che avrebbe potuto rendere il passivo per gli ospiti ancora più pesante. Vince anche l’Utrecht (2-1 al Willem) che agguanta così in classifica l’Heracles mentre il Vitesse si ferma inaspettatamente sul campo del De Graafschap: 2-2 il risultato finale. Pone fino al periodo no il Feyennord che pareggia in casa 1-1 contro il Roda. Sblocca l’incontro per la squadra di Rotterdam Dirk Kuyt allo scadere del primo tempo mentre al 69′ è Ngombo a ristabilire la parità. Vittoria tonda anche per il Twente che sembra aver definitivamente gettato alle spalle la crisi di inizio stagione e che si disfa con un secco 3-0 del fanalino di coda Cambuur. Completano il quadro dei risultati la vittoria del PEC sul campo dell’ADO Den Haag nell’anticipo del venerdì (0-2) ed il pareggio tra Heerenveen e NEC (1-1).

Classifica: PSV 59, Ajax 58, AZ 40, Utrecht, Heracles 28, Vitesse, Feyeenord 37, NEC 36, PEC Zwolle 35, Groningen 34, ADO, Heerenveen 30, Twente 28, Roda 25, Willem 22, Excelsior 19, De Graafschap 14, Cambuur 13.

Giorgio Catani

Controller, giornalista, scrittore, blogger di insuccesso. Padre e marito. Laziale da sempre. Sono molto più simpatico dal vivo!