Bundes: conferme Bayern e Dortmund, bene anche il Leverkusen

Il secondo turno del campionato tedesco si apre con il pareggio per 1-1 nell’anticipo tra Herta Berlino e Werder Brema, match che regala emozioni principalmente nel primo tempo; i padroni di casa si portano in vantaggio a soli cinque minuti dal fischio iniziale per poi essere rimontati al ventiseiesimo dalla formazione biancoverde che guadagna il suo primo punto nella stagione 2015/2016. Buon inizio invece della squadra di Berlino che si porta a quattro punti in classifica,  forte della vittoria durante la prima giornata. Sabato di conferme per il Bayern in trasferta, il risultato finale sorride ai campioni di Germania che, nonostante questo, subiscono l’iniziale svantaggio da un Hoffenheim in goal dopo 8 secondi di gioco con Volland, che sigla la rete più veloce nella storia della Bundesliga. La squadra di Guardiola tuttavia non si scompone, trovando il pareggio sul finire del primo tempo e il vantaggio finale all’ultimo minuto di gioco con Lewandoski, che regala una vittoria, lanciando la squadra bavarese a punteggio pieno in classifica dopo due giornate. Squadra di casa che spreca un rigore al settantaquattresimo e subisce gli ospiti rimasti in dieci nel finale, dopo l’espulsione di Boateng, il difensore prima commette un fallo atterrando un avversario, e due minuti dopo concede il rigore per un tocco di mano in area. Bottino pieno in due partite anche per il Leverkusen, che sconfigge, di misura ed in trasferta, un Hannover non al massimo della condizione; ospiti in vantaggio nel primo tempo e mai insidiati dalla minaccia di un pareggio dei neroverdi, fermi ad un solo punto in classifica. Pareggio per 1-1 che invece caratterizza il pomeriggio di Sabato con tre match e il medesimo epilogo; il più eclatante è probabilmente quello del Wolfsburg, fermato in casa del Colonia e con un risultato che la formazione di Hecking riesce a raggiungere grazie a Bentner solo all’ottantatreesimo. Ancora più tardi riesce a rimettere in piedi la partita il Francoforte, nelle mura di casa subisce lo 0-1 dall’Augsburg nella prima frazione di gioco, riuscendo a rimontare solamente a quattro minuti dalla fine. Il terzo pareggio per 1-1 del Sabato pomeriggio ce lo regalano alla Veltins-Arena, Schalke e Darmstandt; la formazione neopromossa continua a comportarsi bene in termini di risultati nella serie maggiore; nonostante soffra il gioco degli avversari riesce a portarsi in avanti e a chiudersi bene dopo la rimonta. Bruttissimo inizio stagione per lo Stoccarda, seconda sconfitta in due partite, in vantaggio per due volte ad Amburgo, si fa poi recuperare e scavalcare negli ultimi minuti di gioco con la squadra in dieci. Continua a sorprendere il Dortmund, stellare sul campo della neopromossa Ingolstadt replica il risultato della prima giornata distruggendo 0-4 gli avversari che resistono il primo tempo per poi crollare nella seconda metà di gara davanti al dominio giallonero. Ingolstadt che tuttavia si tiene a tre punti in campionato grazie alla vittoria, una settimana fa, sul campo del Mainz, proprio la squadra che decide di rialzare la testa allo Stadion im Borussia-Park, un Monchengldbach che crea tanto ma produce poco, finisce 1-2 in favore degli ospiti che dopo esser stati raggiunti sull’1-1 chiudono la pratica a 10 minuti dalla fine e condannano la squadra di Favre all’impronosticabile ultimo posto al termine della seconda settimana.

Dario Pilotti

Dario Pilotti

Ciao a tutti, sono Dario e vengo dalla provincia di Monza e Brianza. Mi piace seguire, commentare e discorrere di eventi calcistici che seguo con regolarità.

Yes No