Champions League, Rimonta Real Madrid: 3-0 al Wolfsburg con la tripletta di uno scatenato Cristiano Ronaldo

Remontada effettuata per il Real contro il Wolfsburg nel segno di un grande Cristiano Ronaldo. Ribaltato il 2-0 dell’andata grazie alla tripletta del portoghese in grandissimo spolvero. Il Real Madrid in semifinale per il sesto anno di fila.

Partenza a mille del Real che vuole trovare subito il gol per iniziare la grande rimonta. I primi 20 minuti sono decisivi per gli spagnoli che assediano il Wolfsburg: al 6′ Sergio Ramos coglie la traversa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Al 16′ ecco che si sblocca la gara con Cristiano Ronaldo che approfitta di una dormita della retroguardia tedesca e mette dentro un cross dalla fascia destra di Carvajal. Passa un solo minuto e su corner dalla sinistra di Kroos la squadra di Zidane trova anche il 2-0 con il solito Ronaldo che anticipa tutti con un gran colpo di testa. La partita è già in parità dopo il 2-0 subito all’andata ma il Madrid non si vuole fermare e tiene sempre alta la tensione. Il Wolsfburg per mezz’ora fa poco e inoltre perde anche Draxler per infortunio, ma è prorio da quel momento che i tedeschi creano le prime occasione da gol. Prima un tiro di Luiz Gustavo dalla distanza impegna seriamente Keilor Navas poi è Bruno Henrique dal centro dell’area a sfiorare il 2-1, risultato che avrebbe costretto il Real a fare altri 2 gol.

La ripresa inizia più o meno come il primo tempo con le Merengues che assaltano la porta di Benaglio sfiorando diverse volte la rete. L’occasione più clamorosa capita ancora a Sergio Ramos al 65′ ma questa volta è il palo a negargli il gol dopo un colpo di testa a botta sicura salvato poi sulla linea dal portiere del Wolfsburg. Al 77′ però lo svizzero Benaglio non può nulla sulla punizione del solito scatenato Cristiano Ronaldo il cui tiro passa incredibilmente tra Naldo e Guilavogui in barriera. 3-0 e remontada compiuta anche se a tredici minuti dalla fine i “Lupi” di Germania segnando sarebbero comunque in semifinale. Il problema è che sono gli uomini di Zidane che vanno più vicini al 4-0 con Benzema e Jesè Rodriguez che il Wolfsburg al 3-1. Spagnoli che così accedono per la sesta volta consecutiva in semifinale trascinati dal fenomeno portoghese che continua con i suoi numeri spaventosi con la camiseta blanca. Da sottolineare anche le grandi prestazioni di Modric e Ramos.

 

Yes No