1 min readCarpi-Sassuolo 1-3, i neroverdi riportano i biancorossi con i piedi per terra

1 min readCarpi-Sassuolo 1-3, i neroverdi riportano i biancorossi con i piedi per terra

2 Aprile 2016 Off Di Tabser Redazione

Vittoria che sa di Europa per il Sassuolo che passa in casa del Carpi con un perentorio 1-3 e si avvicina ad un solo punto dal Milan che sarà protagonista domani nella difficile trasferta Bergamo. La partita è subito vivace ed il Sassuolo al terzo minuto è già in vantaggio grazie a Sansone che batte Belec incolpevole sulla bella conclusione dell’attaccante nero verde. Il Carpi sa che l’unico risultato utile è la vittoria e si getta in avanti scoprendosi al contropiede ospite. Al venticinquesimo gli uomini di Castori riescono però a riportare le sorti dell’incontro in parità grazie a Gagliolo abile di testa a battere Consigli. Passano solo dieci minuti ed il Sassuolo torna in vantaggio stavolta grazie a Defrel che sfrutta un macroscopico errore della difesa del Carpi. Si va cosi al riposo con gli uomini di Di Francesco meritatamente in vantaggio. Nel secondo tempo le velleitarie azioni del Carpi vengono controllate con facilità dal Sassuolo che anzi trova nel finale la rete che fissa il risultato finale grazie al difensore Acerbi. I nero-verdi si portano ad un solo punto da un sogno chiamato Europa League mentre la sconfitta rallenta la corsa del Carpi verso la salvezza che resta comunque ancora possibile. Il migliore per il Sassuolo è Defrel autore di un assist e di un gol che ha letteralmente tagliato le gambe al Carpi. Per il bianco rossi di Castori si salva solo l’autore del gol Gagliolo.

Correva l'anno home