1 min readNapoli, calciomercato: Henrique al Flu, ipotesi Maksimovic?

1 min readNapoli, calciomercato: Henrique al Flu, ipotesi Maksimovic?

5 Gennaio 2016 0 Di Valeria Cardarano

Subito dopo la sosta natalizia, continuano a rincorrersi le indiscrezioni in casa Napoli, in un’apertissima sessione di calciomercato che potrebbe fruttare importanti acquisti, indispensabili per rinforzare il già competitivo organico di mister Sarri.

PROBLEMI DI ADATTAMENTO – Ben due sono infatti i colpi di mercato che il presidente degli azzurri, Aurelio De Laurentiis, ha promesso più volte ai suoi numerosi tifosi, da giorni col fiato sospeso. Per avviare le prime trattative del club azzurro, bisogna però dare un’occhiata anche al mercato in uscita: la “spending review” è infatti necessaria per rimpinguare le casse della società e permettere nuovi acquisti. In seguito ai rumors circolati nei giorni scorsi intorno all’ambiente partenopeo, il primo a fare le valige sarà proprio un difensore: Henrique fatica infatti a trovare spazio nel 4-3-3 voluto da Maurizio Sarri, che ha creato una nuova, vincente identità ad un Napoli per troppo tempo privo di equilibrio e stabilità.

Dopo l’approdo in Serie A ed un biennio trascorso tra alti e bassi alle pendici del Vesuvio, il giocatore brasiliano tornerà alle origini: si aprono le porte del Brasileirao per il difensore, fortemente voluto dal Fluminense, una delle maggiori squadre di Rio de Janeiro, che avrebbe insistentemente chiesto di riscattare il cartellino del giocatore. Sono già in corso le trattative tra le due società alle quali mancherebbe soltanto la firma ufficiale. Intanto Giuntoli e lo staff partenopeo pensano ad un’alternativa che possa rispondere alle esigenze del tecnico azzurro.

IN CERCA DI UN DIFENSORE – Nel mirino il difensore del Torino, Maksimovic, che però la dirigenza granata non è disposta a cedere ad una cifra inferiore ai 20 milioni (18 più 2 di bonus). Una cifra che non trova però d’accordo il presidente De Laurentiis, interessato a provare l’assalto anche per un centrocampista: occhi puntati su Hector Herrera, giocatore del Porto, o sulla sua illustre alternativa, Fellaini, attualmente impegnato al Manchester United.

 

Correva l'anno home