Bundesliga: Entrambe vittoriose le prime della classe, sempre infiammata la lotta per un posto in Europa

Dal ventunesimo turno di Bundesliga escono entrambe vittoriose le prime due della classe. Il Borussia Dortmund, grazie ad una rete di Mkhitaryan, supera 1-0 l’Hannover, ultimo ora a soli quattordici punti. Il distacco dei gialloneri dai rivali bavaresi rimane quindi invariato, sono sempre otto le lunghezze tra la squadra di Tuchel ed il Bayern Monaco, che inanella un altro successo. Nel posticipo infatti, Lewandowski e compagni, stendono 1-3 l’Augsburg, proprio con una doppietta del bomber polacco, ora primo in classifica marcatori, e alla rete di Thomas Muller, che approfittando di un mezzo pasticcio difensivo avversario, concretizza la vittoria. Inutile l’1-3 siglato da Bobadilla nei minuti finali. Augsburg che rimane ad un punto dai playout. Notevole il salto in avanti del Bayer Leverkusen, dopo i quattordici punti nelle ultime sei gare, la squadra di Schmidt si ritrova ora in terza piazza. Complice di questo balzo clamoroso l’ultima vittoria ai danni del Darmstadt, squadra molto altalenante, nonostante il buon campionato da neopromossa. Finisce 1-2 al Merck-Stadion am Böllenfalltor, e i rossoneri possono festeggiare l’ottimo piazzamento raggiunto, grazie anche alla caduta dell’Herta Berlino con lo Stoccarda. La squadra della capitale crolla 2-0 sotto i colpi di una formazione in ottimo stato di forma, superiore sia sul piano di gioco che su quello delle conclusioni. Stoccarda in decima posizione dopo un inizio campionato da dimenticare. Tra i match tuttavia, più significativi di questo turno, non può mancare la sfida tra Mainz e Schalke 04. I padroni di casa infatti, con il successo per 2-1, raggiungono i biancoblu a trentatre punti, in piena zona Europa. Chi saluta invece, un piazzamento europeo, è il Borussia Monchengladbach, crollato ad Amburgo 3-2. A nulla serve l’iniziale vantaggio, l’Amburgo si sveglia e, a dieci minuti dal termine è 3-1. Il goal del 3-2 a due minuti dal termine del brasiliano Raffael riapre la gara troppo tardi. Bianconeri ora ad un punto da Mainz e Schalke. Sfida salvezza quella tra il Werder Brema e l’Hoffenheim. In un clima caldissimo si sfidano la terzultima e la penultima del campionato ed ad avere la meglio è la formazione casalinga, o meglio, in termini di punteggio il risultato finale dice 1-1, ma ugualmente possiamo parlare di occasione persa per l’Hoffenheim, che rimane così ancora in penultima posizione, a cinque punti dalla zona playout. Continua il suo tranquillo cammino il Colonia; la vittoria per 3-1 sul Francoforte non fa che consolidare una nona posizione, sognare l’Europa è lecito ma il traguardo è ancora lontano. Francoforte che scivola invece ad un punto dai playout, in compagnia dell’Augsburg. A chiudere la ventunesima giornata la sfida tra Wolfsburg e Ingolstadt. Sono i padroni di casa ad imporsi 2-0 con Draxler e Knoche che in dieci minuti, dal ventinovesimo al trentanovesimo, siglano le due reti a cui l’Ingolstadt non saprà rispondere. Rossoneri in dodicesima posizione ed Europa lontana tre punti dai biancoverdi.

Dario Pilotti

Dario Pilotti

Ciao a tutti, sono Dario e vengo dalla provincia di Monza e Brianza. Mi piace seguire, commentare e discorrere di eventi calcistici che seguo con regolarità.

Yes No