Balo is Back. Per la rinascita o per la caduta definitiva

Il Milan, inaspettatamente e con un azzardo non da poco, ha deciso di dare l’ennesima e forse ultima occasione a Mario Balotelli. L’attaccante bresciano, stando alle indiscrezioni trapelate poche ore prima del suo acquisto, avrebbe giurato a Sinisa Mihailovic di essere cambiato, e di essere maturato. La scommessa, se dal punto di vista tecnico può essere sensata, dal punto di vista caratteriale mette a rischio il già fragile equilibrio della squadra rossonera. Il valore di SuperMario giocatore, è sicuramente altissimo, tale da renderlo probabilmente l’attaccante italiano dal miglior potenziale in valore assoluto. Se l’allenatore serbo riuscirà a domare l’indole ribelle di Balotelli, allora la scelta di Galliani potrebbe rivelarsi azzeccata, e, finalmente, il giocatore ex Liverpool potrebbe trovare la sua definitiva consacrazione con la squadra che da sempre ha amato e che, a detta sua, ha sempre sperato di poter rivedere dopo l’esperienza agrodolce terminata appena 12 mesi fa. Mihailovic, che conosce bene SuperMario per averlo cresciuto fin dalle giovanili dell’Inter, sembrerebbe intenzionato ad utilizzare l’attaccante Italiano sia in un tridente potenzialmente esplosivo con Luiz Adriano e Bacca, sia come sostituto di uno dei due nuovi arrivi in casa rossonera. Mario, dal canto suo, sa che questa sarà la sua ultima possibilità perchè, prima del Milan, nessuno sembrava intenzionato a concedergli questa chance, ed allora farà bene a coglierla e a non sciuparla, con buona pace del popolo italiano che potrebbe finalmente ritrovare un grande centravanti per la propria nazionale, per i tifosi del Milan che potrebbero finalmente contare su un giocatore di altissima qualità e per Adriano Galliani, che dimostrerebbe ancora una volta la sua arguzia e il suo fiuto per gli affari. Balo is Back, sarà rinascita o definitiva caduta? TabserNews sarà li per scoprirlo

Vincenzo Tripodo

Vincenzo Tripodo

Articolista con passione per lo sport. Tifo Messina da quando parlo e sono trapiantato al Nord per esigenze lavorative.

Yes No