Ligue1, il punto della 25° giornata. Il Psg espugna Marsiglia e vede il titolo

Nel weekend si è giocata la 25° giornata di Ligue 1, con tante sorprese e una classifica che inizia a farsi davvero interessante, nonostante il primo posto sia quasi archiviato; il PSG infatti continua la sua marcia verso il quarto titolo consecutivo andando a vincere nel “Le Classique” contro il Marsiglia. Nel posticipo domenicale al Velodrome passano i parigini con le reti di Ibrahimovic e Di Maria, intervallate dal momentaneo pareggio di Cabella. La squadra di Blanc sale a 69, con 24 lunghezze di scarto sul secondo posto. Il Marsiglia resta al decimo posto 34 punti. La zona Champions invece resta ancora molto combattuta, con il Monaco a guidare con 45 grazie alla vittoria sofferta nell’anticipo del venerdì e derby contro il Nizza, terza forza del torneo, grazie al colpo di testa di Bakayoko. Ne approfitta il Saint Etienne, che travolge il Bordeaux in trasferta e raggiunge il Nizza a 39: a segno Pajot, Tannanne, Soderlund e Roux, con Yambere che aveva momentaneamente dimezzato lo svantaggio. Recupera posizioni anche il Lione con un’agevole vittoria la matricola Angers, fino ad oggi sorpresa del torneo, grazie alle reti di Jallet, Ghezzal e Tolisso. A completare la colonna sinistra della classifica ci pensano il Nantes, che viene fermato sullo 0-0 a Tolosa ma trova l’undicesimo risultato utile consecutivo, il Caen, battuto in casa per 2-0 dal Reims grazie alle reti di Bifouma e Oniangue, e il Rennes, che grazie a Dembele raggiunge all’ultimo respiro il Lille che si era portato avanti con Eder. In chiave salvezza invece si registra la vittoria del Bastia contro il Troyes, sempre più fanalino di coda, con la doppietta di Ayite, il pareggio fra Lorient e Montpellier, con Cabot che risponde al vantaggio ospite con Berigaud, e il pareggio a reti bianche fra Gazelec Ajaccio e Guingamp. Nel prossimo turno diverse sfide importanti in chiave europea: il Monaco riceverà il Saint Etienne, mentre il Nizza sarà impegnato nel derby contro il Marsiglia. Il PSG riceverà il Lille, mentre il Lione dovrà vedersela col Caen. Da segnalare anche uno dei tanti derby bretoni, fra Nantes e Lorient.

Marco Aurelio Stefanini

Marco Aurelio Stefanini

La sobrietà non mi appartiene. Spinto dal Leitmotiv "Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio".

Yes No