2 min readUdinese-Samp 1-0, Badu rende amaro l’esordio di Montella

2 min readUdinese-Samp 1-0, Badu rende amaro l’esordio di Montella

22 Novembre 2015 Off Di Laura Rossetti
Partita particolare in casa Samp per il ritorno di Vincenzo Montella in blucerchiato. Udinese-Sampdoria è un match tra due squadre che hanno bisogno di ritrovare la vittoria. Primo tiro nello specchio della porta di marca friulana al 9′ e porta la firma di Badu che da fuori non impensierisce però Viviano. Al 12′ è la Samp che si va vedere dalle parti Karnezis: azione confusa Soriano non ne approfitta. Al 17′ assolo di Eder che viene pescato in buona posizione ma di destro calcia fuori sul palo più vicino. Al 24′ occasione per Soriano che prende palla al limite dell’area, si accentra tra due avversari e di destro spara di poco a lato. Sul rovesciamento di fronte miracolo di Viviano che di istinto dice no al tiro a botta sicura di Thereau. Brivido per gli ospiti. Tre minuti più tardi ancora Samp: Eder vede l’inserimento di De Silvestri che attende troppo e lascia partire un tiro di poche pretese che finisce fuori. Al 33′ arriva il vantaggio dell’Udinese. Badu con l’aiuto della traversa porta avanti i suoi. Gran botta del ghanese.  Un minuto di recupero e il direttore di gara manda tutti negli spogliatoi. Padroni di casa che vanno al riposo in vantaggio di una rete.  Quando le squadre tornano in campo nella ripresa il ritmo non cambia, con una Samp confusionaria e poco decisa e con i friulani più lucidi e grintosi. Al 7′ palla tra le braccia di Viviano su un angolo che non crea problemi alla difesa ospite. Al 12′ grande numero di Muriel che ruba palla a Danilo e scarica un destro completamente da dimenticare, ma che giocata il colombiano. Cinque minuti più tardi occasione per Fernando che prova il colpo da fuori; tiro potente che finisce fuori di poco. Al 23′ Badu ci riprova con un tiro da fuori ma la palla finisce lontano dai pali difesi da Viviano.  In questa fase di gioco i liguri ci provano e i bianconeri cercano di sfruttare le ripartenze.  Pericolosa l’Udinese con Badu che contrasta Thereau  servirto alla perfezione da Di Natale. Buona occasione sfumata per il raddoppio. Al 45′ con la Samp in dieci per l’espulsione di Zukanovic, Thereau crossa e De Silvestri per anticipare l’avversario, rischia l’autorete. Dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio. Udinese batte Sampdoria 1-0. I friulani tornano alla vittoria, tanto lavoro invece per Montella che in settimana dovrà risollevare le sorti di una squadra senza anima.
Correva l'anno home